venerdì 27 maggio 2016

Un'altra positiva recensione riguardante il mio libro "Le fate del Travancore"


Ecco l'estratto della recensione di Devi, lettrice attenta che ha saputo ancora una volta cogliere le sfumature che riguardano il mio libro, edito sia da Panesi per ciò che riguarda l'ebook (lo trovate sulle piattaforme digitali), il cartaceo curato da Edizioni dell'Eremo (in questo caso potrete richiederlo in tutte le librerie, cercarlo sulla piattaforme online o richiedermi una copia autografata personalmente).




Nicola Tenani, con la sua prima opera, ci porta per mano in un paese di profumi e colori vibranti, che si srotolano nell’arco di tre racconti. Conosciamo, attraverso le sue parole, tre figure femminili, una bambina, una giovane donna e una anziana vedova. Ognuna di esse trova il modo di affrontare il proprio destino, in un miscuglio di slancio alla vita e sommessa dignità e, complice la differenza di età e condizione sociale, ci regalano una finestra sulla condizione femminile in India, più sfaccettata e multiforme delle, solitamente tragiche, notizie da tg. Le dettagliate descrizioni, in bilico tra l’accurato e il didascalico, si perdonano volentieri, intuendone il desiderio di trasmettere la fascinazione per una terra che racconta verità ancestrali. Le fate di Tenani, dotate di una concreta leggerezza, danzano sulle loro esistenze, con sguardo sognante ma piedi ancorati alla realtà e ci offrono la fiducia in un happy ending dai contorni non scontati. (Devi)